Dal mondo (166)

100.000 tifosi di tutta Europa si rivolgono alla UEFA in una lettera aperta

Scritto da  |  Martedì, 16 Febbraio 2016 17:39  |  Pubblicato in Dal mondo
Letto 1393 volte | 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Con il calcio d'inizio della prossima tornata di gare europee per club, la Dinamo Kiev era stata inizialmente sanzionata di giocare la loro partita di Champions League contro il Manchester City a porte chiuse. Per i tifosi del Manchester City, questo sarebbe stato il secondo anno consecutivo dopo essere stati sorteggiati per giocare contro la Dinamo Kiev nella fase di eliminazione diretta. Ora la UEFA, sorprendentemente, ha cambiato la sua decisione e permetterà ai tifosi inglesi di poter andare alla partita. Circa 100 gruppi d’interesse nazionali di tifosi di calcio, organizzazioni di tifosi delle squadre nazionali e gruppi di tifosi dei club di 18 paesi in tutta Europa, che rappresentano 100.000 tifosi di calcio, hanno pubblicato congiuntamente una lettera aperta ai membri del Comitato Esecutivo della UEFA. Mentre tutti accolgono con soddisfazione il cambiamento della decisione della UEFA nel caso di cui sopra come un passo nella giusta direzione, questo evidenzia ancora una volta un problema con i regolamenti disciplinari della UEFA sui comportamenti razzisti dei tifosi. Questo è il motivo per cui i gruppi di tifosi chiedono una profonda revisione della politica UEFA in materia di punizioni collettive per comportamenti razzisti, e in particolare di abolire immediatamente l'esclusione dei…

Quando la tradizione è tutto: il Le Havre molla la Nike e si autoproduce le magliette

Scritto da  |  Lunedì, 30 Novembre 2015 09:39  |  Pubblicato in Dal mondo
Letto 1689 volte | 
Etichettato sotto
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il club più antico di Francia, stanco delle proposte troppo "da catalogo" dello sponsor tecnico americano, ha deciso di attivare il marchio del club per tessere le proprie divise senza condizionamenti e in pieno rispetto della sua storia che si rifà ai colori di Oxford e Cambridge. Nessuno screzio, tuttavia, con il colosso "del baffo". Anzi... Rinunciare a uno sponsor tecnico di prestigio come la Nike in nome della tradizione arrivando ad autoprodurre le proprie maglie da gioco... Se i francesi arrivano a dare dimostrazione di orgoglio, compattezza e senso di appartenenza nell'ambito di eventi dalla straordinaria tragicità come quelli recenti, di matrice internazionale, non è certo una casualità. Il loro atteggiamento, infatti, affonda le proprie radici in profondità, a cominciare da quelle vicende che, messe a confronto alle problematiche del momento riguardanti Parigi, assumono proporzioni minuscole, praticamente impercettibili. Ma che rendono in qualche modo l'idea. Come quanto accaduto al Le Havre Athtletique, il club transalpino più antico del Paese, la cui fondazione della polisportiva risale al 1872 grazie alla proverbiale passione dei vicini inglesi. "Giù le mani dalle nostre divise tradizionali" E' quello che ha imposto Jean-Pierre Louvel, presidente del club della Manica, che milita in Ligue 2. "I…

La festa dei Ribelli di Manchester!

Scritto da  |  Mercoledì, 22 Aprile 2015 19:36  |  Pubblicato in Dal mondo
Letto 2008 volte | 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Dopo le delusioni delle due scorse stagioni, dove il sogno promozione si era tristemente infranto ai play off, è grande festa per i quasi 4000 tifosi presenti al match del Community Club FC United of Manchester che conquista il campionato della Evostik Northern Premier League 2014/15 con una giornata di anticipo grazie alla vittoria in casa per 1 a 0 contro lo Stourbridge FC. Il club dei Red Rebels fondato nel 2005 da un gruppo di tifosi del Manchester United anti-Glazer, raggiunge la quarta promozione della sua entusiasmante storia, il prossimo anno militerà nella Conference North, sesto gradino delle leghe di calcio inglesi, nella nuova casa del Broadhurst Park che sarà inaugurato ufficialmente il 29 Maggio con il match contro il Benfica.

Rangers Supporters Trust (RST) realizza una nuova maglia in alternativa a quella del Club

Scritto da  |  Venerdì, 09 Gennaio 2015 22:02  |  Pubblicato in Dal mondo
Letto 1902 volte | 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Servizio di skysports.com sulla maglia alternativa per i tifosi realizzata dal Rangers Supporters Trust (RST), come atto di boicottaggio contro il merchandise ufficiale del Ranger FC, e come mezzo di fundraissing per acquistare nuove azioni del club nell'eventuale futuro aumento di capitale. L'associazione di tifosi detiene lo 0,89% del club e recentemente ha accolto favorevolmente le ultime mosse degli azionisti di riferimento che stanno costituendo un blocco rilevante all'interno dell'azionariato della società per frenare l'ascesa di Mike Ashley nella proprietà del club(qui dettagli). VEDI IL VIDEO IN BASSO tratto da: http://infoazionariatopopolarecalcio.blogspot.it

Video collegato

Cardiff City FC, si torna alla divisa blu nei match di casa e il marchio sarà rivisitato!

Scritto da  |  Venerdì, 09 Gennaio 2015 21:52  |  Pubblicato in Dal mondo
Letto 1518 volte | 
Etichettato sotto
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il Cardiff City FC tornerà a giocare con la divisa blu i match casalinghi dal prossimo 10 Gennaio, l'annuncio segue il via libera della società a seguito dell'incontro programmato tra board e rappresentanti delle tifoseria che si è svolto ieri per sanare la frattura con i supporters che avevano programmato delle proteste a partire dal 31 Gennaio. Il blu dalla stagione 2015/16 tornerà ufficialmente il colore dei match casalinghi, il marchio del club sarà rivisitato a favore di uno che rispecchi maggiormente la tradizione dei Bluebirds ed il proprietario ha inoltre rassicurato i tifosi anche sulla conversione del debito in azioni, promessa tempo fa, su cui verrà presa una decisione per il bene esclusivo del Cardiff City FC. Un passo importante dopo la scellerata operazione di rebrand (link) di due anni fa che ha condotto all'allontanamento dei tifosi dal club gallese che registrava circa 20.000 spettatori di media a match ed in questa stagione seguito da poche migliaia con il record negativo (poco più di 4.000 spettatori) registrato nell'ultimo match di FA CUP. Il comunicato ufficiale dal sito del club a firma di Vicent Tan: The Christmas and New Year period has given me time to reflect on the events…


Pagina 1 di 7
MyROMA CF: 97606210587 | Copyright MyROMA