Il Thinking Football Film Festival è un festival di cinema e calcio a tema sociale, organizzato dalla Fondazione Athletic Club e dalla Sala BBK, con la collaborazione del Comune di Bilbao. L’iniziativa avrà luogo tra il 9 e il 14 febbraio 2015 nella Sala BBK di Bilbao, con ingresso gratuito a tutti gli eventi.

L’edizione di quest’anno sarà la terza de Thinking Football Film Festival, durante la quale saranno presentati dieci documentari provenienti da paesi come Brasile, Francia, Germania, Stati Uniti, Polonia e Regno Unito. I documentari trattano temi come il ruolo sociale e politico del calciatore e dei club, il calcio come facilitatore dell’inclusione sociale, l’utilizzo del calcio da parte delle autorità politiche, eccetera. La gran parte di questi documentari sono inediti in Spagna e saranno presentati in versione originale sottotitolata.

Come ogni anno, grazie alla partecipazione degli spettatori, si consegnerà il Premio del Pubblico all’opera migliore, che consiste in un contributo económico che il regista dell’opera vincente donerà ad un progetto sociale relazionato con lo sport a sua scelta. I vincitori degli anni precedenti sono i film “Los Rebeldes del Fútbol” (Gilles Pérez e Gilles Rof, Francia, 2012) nell’edizione 2013 e “Next Goal Wins” (Mike Brett e Steve Jamison, Inghilterra, 2014) in quella 2014.

I film in programma nell’edizione 2015 sono: “Les Rebelles du Foot 2”, “Wie im falschen Film”, “Democracia em Preto e Blanco”, “18team”, “Mundial. Gra o wszystko”, “Coach Zoran and his african tigers”, “We must go”, “A world not ours”, “Sons of Ben”, “Foot et immigration, 100 ans d’histoire commune”.

Per maggiori informazioni in basco, spagnolo ed inglese: http://www.thinkingfootballfilmfestival.com/
Pubblicato in Romalandia
MyROMA CF: 97606210587 | Copyright MyROMA