Romalandia (37)

MyROMA al meeting dei tifosi irlandesi

Scritto da  |  Martedì, 20 Novembre 2012 19:26  |  Pubblicato in Romalandia
Letto 2347 volte | 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Sabato 10 novembre MyROMA ha avuto l’onore di partecipare al congresso che i tifosi irlandesi hanno organizzato a Cork per sottolineare l’importanza della partecipazione attiva dei tifosi alla vita e alla gestione del proprio club: The Heart of the Game – Why Supporters are Vital to Football Improving Football Governance Through Supporters Involvement and Community Ownership Gli obiettivi di questo meeting erano di mettere a fuoco le aree principali su cui impostare il lavoro dei prossimi anni: amministrazione dei club (Governance), partecipazione attiva dei tifosi e delle comunità di riferimento e finalizzazione dei workshop al fine di aumentare la consapevolezza del movimento dei Trust (gruppi di Azionariato Popolare) irlandesi. Il meeting è iniziato con il messaggio di benvenuto del Presidente della Federazione irlandese, Michael D. Higgins, ai dirigenti ed ai tifosi partecipanti: “Sono molto incoraggiato dal vedere tifosi di calcio che si uniscono in questo modo per la prima volta, per sviluppare modi di affrontare i problemi a lungo termine che affliggono il calcio in Irlanda." L’evento ha riunito esperti, accademici e tifosi, per ascoltare e condividere le migliori pratiche e le esperienze nel calcio in Irlanda, così come in Inghilterra, Svezia, Germania e Italia. La Direttrice del Progetto, Niamh…

Studio CENSIS sui disabili: Italia fanalino di coda dell'inclusività

Scritto da  |  Mercoledì, 24 Ottobre 2012 21:45  |  Pubblicato in Romalandia
Letto 2009 volte | 
Vota questo articolo
(3 Voti)

L'altro giorno ho avuto occasione di leggere uno studio condotto dal CENSIS in collaborazione con la Fondazione Cesare Serono, dal titolo "I bisogni ignorati delle persone con disabilità". Obiettivo di questo studio è stato quello di fare il punto sul livello delle risposte che i disabili ricevono dallo Stato. Sono state comparate diverse realtà europee come Spagna, Francia, Inghilterra, Germania e Italia. E quello che ne è emerso è un quadro decisamente con molte ombre. La condizione di disabilità riceve scarsa attenzione mediatica, sembra che la politica si ricordi dei disabili solo quando è il momento di "tagliare" e quasi mai per investire risorse. Si apprende che l'Italia spende 440 Euro pro capite l'anno contro una media europea di 533 Euro annui di spesa pro capite per persona disabile. Siamo superiori solo alla Spagna, che invece di Euro ne spende solo 395 (EUROSTAT - 2009). L'eccellenza la raggiungiamo nel settore scolastico: nonostante i tagli decisi dai diversi governi, l'inclusione scolastica italiana è un fiore all'occhiello, a fronte anche della predominante differenziazione che ancora vige negli altri Paesi europei. Dunque, nonostante le chiare linee guida OMS, l'Italia non sembra rispondere alla definizione statistica ICF proposta nel 2001, adoperando ancora l' obsoleta…

Être spectateur de la Roma en France (2)

Scritto da  |  Lunedì, 22 Ottobre 2012 21:54  |  Pubblicato in Romanitè
Letto 2107 volte | 
Etichettato sotto
Vota questo articolo
(1 Vota)

J'interviens avec MyROMA pour une meilleure diffusion des matchs de l'AS Roma dans les pays de la Francophonie (mais aussi plus largement bien que les prises de contact dans des langues étrangères comme l'albanais, l'arabe ou le russe ne soient pas chose aisée). Et régulièrement il m'arrive d'entendre des situations absurdes où le tifoso s'arrache les cheveux pour regarder son équipe de coeur. Par exemple, pas plus tard que le 30/08, à deux jours du défi entre l'Inter de Stramaccioni et la Roma de Zeman, certainement une des plus belles affiches de ce début de championnat, un usager d'un groupe Facebook francophone signale l'impossible : BeIn Sport (un des deux diffuseurs à se partager le juteux contrat de la Serie A en France) ne diffusera pas le match. Un autre garçon du groupe, abonné à BeIn Sport, est hors de lui, il lui est inconcevable qu'une telle affiche passe à la trappe et pourtant en contactant la chaîne qatariote sur sa page Facebook française, un employé lui confirme cette incroyable erreur de programmation. Ni une ni deux, bille en tête, ce tifoso-abonné TV se sentant floué commence à harceler la page Facebook de la chaîne en expliquant qu'à ne pas…

MyROMA accompagna ZDF a Roma: la TV tedesca dedica una giornata al tifo italiano.

Scritto da  |  Domenica, 07 Ottobre 2012 04:53  |  Pubblicato in Romalandia
Letto 2704 volte | 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Già prima della sua nascita ufficiale MyROMA ha intrapreso un dialogo con le diverse realtà europee di Trust e di associazioni di tifosi, per cercare di crescere seguendo l’esempio di chi ha già anni di lavoro proficuo alle spalle, ma anche per mantenere uno scambio continuo di esperienze. Questo costante lavoro, supportato da organizzazioni riconosciute dalla UEFA come Supporters Direct, FSE, FARE e CAFE, ci ha permesso di entrare a far parte di un network molto ampio, facendoci conoscere meglio e anche apprezzare. Alcune settimane fa siamo stati contattati da amici tedeschi (in primis dal mio amico Kai Tippman, blogger tedesco che vive in Italia da anni) che ci hanno chiesto un aiuto; lunedì 24 settembre ho avuto il piacere di accompagnare per Roma dei tifosi provenienti dalla Germania che hanno attraversato l’Italia per girare un documentario che andrà in onda a metà novembre sulla TV pubblica tedesca ZDFinfo, e che fa parte di una serie intitolata “Matti per il calcio” (Verrückt nach Fußball). Questi documentari hanno lo scopo di fornire un'immagine autentica della situazione delle curve di diversi paesi. Al centro della ricerca non ci sono i presidenti o i calciatori, ma coloro senza i quali il calcio non…

La certezza di un futuro possibile: Il calcio in mano ai tifosi

Scritto da  |  Giovedì, 04 Ottobre 2012 22:54  |  Pubblicato in Romalandia
Letto 1949 volte | 
Etichettato sotto
Vota questo articolo
(2 Voti)

Voglio replicare questo articolo di Leonardo Daga di Romagranata, scritto dopo il meeting fra tutti i movimenti italiani avvenuto lo scorso sabato 29 Settembre a Rimini. Ritengo che Leonardo abbia descritto esattamente quello che il mio pensiero... [di Leonardo Daga di Romagranata.it] Un altro passo è stato compiuto a Rimini. Non è un passo di sostanza, ma è un avvicinamento, un passo più per la coscienza di stare percorrendo un percorso comune, o almeno condiviso da tanti. Le associazioni di tifosi presenti, siano essi dei Trust o degli azionariati popolari, hanno condiviso le loro esperienze e le tappe importanti del loro percorso, presentandosi le une alle altri quasi come i soldati presentano le loro ferite e le loro battaglie per farsi forza e far capire che nonostante tutte le difficoltà si è ancora qui, ancora intenzionati a portare avanti la propria battaglia. Ma come in ogni battaglia è importante riuscire ad essere uniti, mostrare un fronte comune verso le entità che con tutte le forze si oppongono allo sviluppo delle associazioni di tifosi. Le entità da affrontare, le difficoltà da superare sono molte. Innanzitutto la battaglia da combattere contro le istituzioni, che in altri paesi europei al contrario aiutano le…


Pagina 2 di 2
MyROMA CF: 97606210587 | Copyright MyROMA