Si comunica ai Soci che venerdì 23 giugno 2017 si svolgerà l'Assemblea Ordinaria per l’approvazione del bilancio 2016 presentato dal Consiglio Direttivo e consultabile nell’area riservata del sito.
L'appuntamento è alle ore 19:00 in luogo da definirsi, che verrà comunicato al più presto tramite il sito e via mail.

Questo l'ordine del giorno dell'assemblea:
 
- Approvazione del bilancio 2016
- Varie ed eventuali


Per l’occasione a margine dell’assemblea il Consiglio Direttivo organizzerà un aperitivo-cena aperto ai Soci e non Soci, per raccogliere fondi destinati alle spese legali riguardanti i ricorsi effettuati da MyRoma contro la chiusura della Curva Sud in occasione della partita di campionato Roma vs Empoli del 2015.

Facciamo un breve riepilogo.
La notizia della chiusura della Curva Sud arrivò a pochi giorni dalla ridosso partita in questione, ma MyROMA, sempre fedele ai principi che anima il proprio operato, decise comunque di fare ricorso (link) al TAR di ROMA contro la decisione del Prefetto: atto unico nel panorama calcistico italiano.
Per ovvi motivi legati alla tempistica con cui si è poi dibattuto il ricorso, la sentenza del TAR ha dichiarato l'improcedibilità per la sopravvenuta carenza di interesse, vista l'avvenuta disputa della partita, stabilendo però di potersi pronunciare, qualora in futuro la cosa dovesse ripetersi, per il risarcimento dei danni in favore dei tifosi ingiustamente esclusi. Proprio per l'eccezionalità delle questioni trattate, le spese di giudizio sono state compensate."

Cosa significa? Che qualora la Curva venisse chiusa il Tar di Roma può pronunciarsi per un risarcimento danni in favore dei tifosi che non possono vedere il match per il quale è stato regolarmente acquistato un biglietto/abbonamento. Questa sentenza ha consentito di creare le premesse affinché la Curva non fosse più chiusa.

Oggi però, sempre come dice la sentenza MyROMA deve pagare la quota parte delle spese di giudizio e quindi si è deciso di organizzare un evento aperitivo/cena per raccogliere i fondi da destinare allo scopo.

Siamo sicuri che la tifoseria della Roma parteciperà numerosa, mentre chi non potrà partecipare potrà effettuare anche una piccola donazione tramite web. 
Seguiranno maggiori informazioni.

FORZA ROMA!
 

Pubblicato in MyROMA informa
Lunedì, 10 Settembre 2012 07:54

Gli Associati

 

MyROMA, la sua struttura di Associazione ed il modello stesso di Azionariato Popolare si fondano sul principio base che tutti gli Associati, qualunque sia la categoria di appartenenza e l’ammontare della quota versata, abbiano uguale dignità e rappresentanza all’interno dell’Associazione (una testa = un voto).

Ciò premesso – a partire dall’esperienza comune di tutti i principali club europei ad Azionariato Popolare (Barcellona, Real Madrid, Benfica, Bayern Monaco e Amburgo su tutti) – sono state definite quote associative differenti principalmente in base all’età anagrafica, fondando l’effettiva capacità finanziaria dell’Associazione sul sostegno e la partecipazione dei “Grandi” (dall’adolescenza e la maggiore età in su), per poi prevedere delle categorie speciali per i “Piccoli” da crescere ed educare e su cui costruire il futuro.

PER I GIOVANI

Su queste basi – con un ulteriore passo avanti rispetto alle esperienze degli altri club Europei – è stato costruito un vero “percorso di crescita” per i giovani tifosi all’interno di MyROMA: dalla nascita fino alla maggiore età. Da qui i numerosi “scatti di anzianità” previsti, a testimoniare la maturazione del sostenitore giallorosso in seno all’Associazione, secondo i suoi principi fondanti: passione, orgoglio, entusiasmo, sportività e soprattutto volontà di contribuire e partecipare sempre più e direttamente alle sorti della propria squadra del cuore.

PER GLI ADULTI

Il contributo diretto dei Romanisti adulti è la base e la forza dell’Azionariato Popolare. La quota base annuale proposta è il risultato di un’attenta analisi dell’esperienza dei club che sentiamo, almeno in prospettiva, più vicini a noi: Real Madrid, Barcellona, Bayern Monaco. Si tratta di una quota:

  • Sostenibile, secondo i principi-base e la filosofia dell’azionariato popolare; ma anche

  • Impegnativa e rilevante, proprio nell’ottica di un pieno riconoscimento e coinvolgimento degli Associati in MyROMA, per poter realmente contribuire e partecipare in modo significativo e diretto alla causa giallorossa, indirizzandone in parte anche le sorti.

PER GLI ASSOCIATI ISTITUZIONALI

E’ questa una specifica categoria di Associato “Persona Giuridica” rappresentativa di una pluralità di persone fisiche: associazioni, club, circoli, fondazioni ed altre entità di natura giuridica. Proprio in quanto Associato rappresentante di una pluralità di Romanisti, per questa classe è prevista una quota associativa annuale maggiore e rilevante in valori assoluti ma proporzionata alla rappresentatività del soggetto stesso.

PER GLI ASSOCIATI ONORARI

Da ultimo, si è considerata una categoria di Associati (Persone Fisiche o Persone Giuridiche) che, condividendo in pieno i principi alla base dell’Azionariato Popolare, desiderino contribuire una volta nella vita in modo molto significativo a MyROMA, come segnale di un completo riconoscimento ed un assoluto sostegno all’Associazione, grazie alle maggiori capacità finanziarie a disposizione. Sono questi i cosiddetti “Associati Onorari”, pronti a versare una tantum una cifra pari o superiore a Euro 10.000 / 20.000 Euro (a seconda, appunto, della personalità giuridica) a favore dell’Associazione.

PER LE CATEGORIE E QUOTE RELATIVE ALL'ANNO IN CORSO CLICCA QUI

 

Pubblicato in MyROMA Tablet
MyROMA CF: 97606210587 | Copyright MyROMA