MyROMA informa (129)

Under 14: allo stadio senza tessera del tifoso

Scritto da  |  Giovedì, 17 Febbraio 2011 12:50  |  Pubblicato in MyROMA informa
Letto 3322 volte | 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo la morte dell'ispettore di polizia Filippo Raciti, morto per i postumi di ferite riportate durante gli scontri del derby di calcio con il Palermo giocato il 2 febbraio del 2007 nello stadio Angelo Massimino, lo Stato Italiano ha varato, 8 febbraio 2007, un decreto legislativo con lo scopo di riportare allo stadio le famiglie, ma soprattutto i bambini. Questo decreto legislativo IMPONE ai club di garantire un quantitativo di biglietti gratuiti e testualmente dice:1. Le società organizzatrici delle manifestazioni sportive sono tenute a rilasciare, anche in deroga al limite numerico di cui all'articolo 1-quater, comma 7-bis, del decreto-legge 24 febbraio 2003, n. 28, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2003, n. 88, introdotto dall'articolo 1, comma 2, del presente decreto, biglietti gratuiti nominativi per minori di anni quattordici accompagnati da un genitore o da un parente fino al quarto grado, nella misura massima di un minore per ciascuno adulto, per un numero di manifestazioni sportive non inferiore al 50 per cento di quelle organizzate nell'anno. L'adulto assicura la sorveglianza sul minore per tutta la durata della manifestazione sportiva.Oggi, la AS Roma è l'unica Società della Seria A che applica questo decreto legislativo vincolandolo alla "Tessera del Tifoso", strumento…

MyROMA scrive al Sindaco di Roma

Scritto da  |  Giovedì, 03 Febbraio 2011 09:08  |  Pubblicato in MyROMA informa
Letto 1968 volte | 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Egregio Sindaco, come MyROMA, movimento di Azionariato Popolare AS Roma, abbiamo appreso con interesse le sue dichiarazioni rilasciate durante la trasmissione radiofonica "1927" di Tele Radio Stereo. MyROMA e' il primo modello associativo di Azionariato Popolare nella Serie A Italiana, derivante dalle esperienze europee di costituzione di Suppoters Trust direttamente coinvolti nell’azionariato dei propri club. Obiettivo è la creazione e lo sviluppo di una responsabile e democratica rappresentanza dei sostenitori all’interno del club, che ne consenta un maggiore radicamento all’interno del suo tessuto sociale. MyROMA è supportata da Supporters Direct, organizzazione no-profit che promuove la partecipazione dei tifosi al capitale delle società di calcio, collaborando con gruppi di sostenitori in tutta Europa ed oltre (Supporters Direct opera in 16 nazioni diverse tra le quali Italia, Germania, Spagna, Portogallo, Svezia, Grecia ed Israele) e la cui attività è sostenuta dalla UEFA e dal Parlamento europeo. MyROMA nasce secondo i dettami dell’Azionariato Popolare Europeo: * Massima democraticità (una testa, un voto); * Assenza dello scopo di lucro (associazione); * Vasta partecipazione popolare (assenza di limiti all’ingresso di natura soggettiva); * Sostenibilità (quota di adesione impegnativa ma accessibile a tutti). MyROMA ha l’obiettivo di operare quale entità rappresentativa degli interessi dei sostenitori della…

Stand MyROMA annullato. Anche le Istituzioni devono fare la loro parte.

Scritto da  |  Martedì, 04 Gennaio 2011 19:37  |  Pubblicato in MyROMA informa
Letto 2130 volte | 
Vota questo articolo
(0 Voti)

A malincuore dobbiamo comunicare che lo stand previsto per il giorno 5 Gennaio in Via del Corso è stato annullato. Sono almeno un paio di mesi che stiamo organizzando questo evento con moduli, marche da bollo, richieste, documenti, ricerca di volontari, realizzazione di nuovo materiale informativo etc etc, ma la burocrazia e la "non informazione" italiana, e nel nostro caso romana, purtroppo non ci ha permesso di avere tutte le carte in regola per poter realizzare questo importante strumento di pubblica informazione. Come al solito chi vuole fare le cose per bene non può fare nulla.MyROMA nasce in un contesto europeo, moderno e in questo lungo periodo di studio e di confronto anche con realtà estere (Londra, Barcellona, Bruxelles, Amburgo) abbiamo compreso che alla base di tutto c'è la sola "volontà di fare le cose". Le città visitate fino ad oggi per studiare l'Azionariato Popolare hanno messo in luce che le Istituzioni sono sempre al fianco dei propri cittadini che hanno deciso di dedicare il proprio tempo per delle "battaglie di civiltà", mentre qui, in Italia, certi palcoscenici vengono calcati esclusivamente quando vi è la necessità di apparire. Penso sia arrivato il momento di riflettere se questo sia il giusto…

MyROMA e' l'Azionariato Popolare e la via giusta da seguire.

Scritto da  |  Mercoledì, 29 Dicembre 2010 18:19  |  Pubblicato in MyROMA informa
Letto 1858 volte | 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Spettabile “Il Romanista”, scrivo nella qualità di Vice Presidente di MyROMA e, nella fattispecie, quale professionista che, da ormai un anno, sta seguendo la realizzazione da un punto di vista legale del Progetto sull'azionariato popolare della As Roma S.p.A.. Progetto che, ci tengo a sottolinearlo, è già a tutti gli effetti operativo, anche da un punto di vista della partecipazione azionaria in AS Roma S.p.A., sebbene in forma assolutamente simbolica. Tale risultato, importantissimo, in quanto As Roma S.p.A. è la prima società italiana di serie A in cui è presente ed operativo un vero e proprio modello di azionariato popolare, si è potuto raggiungere grazie, alla caparbietà, al lavoro ed all’incredibile entusiasmo del Presidente Walter Campanile e al fondamentale supporto tecnico di professionisti del diritto e dell’economia (tra cui noti e riconosciuti docenti universitari, notai, avvocati, commercialisti, operatori economici, tutti accomunati dalla passione per i colori giallo rossi e dalla volontà di proporre qualcosa di veramente nuovo ed utile nel sistema calcio e della Roma, in particolare) i quali, sin dalla prima fase iniziale e di studio, hanno messo a disposizione le loro capacità e le loro conoscenze per la miglior realizzazione del progetto. Non solo ma, alcuni di loro,…

Orgogliosi di provarci. Grazie ai tifosi della Roma

Scritto da  |  Lunedì, 20 Dicembre 2010 23:51  |  Pubblicato in MyROMA informa
Letto 1788 volte | 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Gentile Socio,come ben sai il 2010 è stato un grande anno per la nostra Roma ma soprattutto per MyROMA.Il 27 maggio 2010, con la costituzione dell’Associazione MyROMA abbiamo dato ufficialmente avvio al progetto di Azionariato Popolare per la AS ROMA, realizzando tutti insieme un nostro sogno, a dispetto della critica, degli scettici e della loro incredulità.Tutti insieme abbiamo intrapreso un cammino lungo e disseminato di ostacoli, ma consci della nostra passione, della nostra volontà e del nostro orgoglio, il tutto per cercare di cambiare le carte in tavola, perché in gioco c’è qualcosa che amiamo alla follia e in cui crediamo ciecamente, la nostra ROMA.Vogliamo sottolineare che il nostro progetto, per molti impossibile da realizzare, ha preso il via soprattutto grazie alla Tua volontà, a Te che hai creduto in un ideale e che hai dimostrato di non aver paura di affrontare questa sfida, tutti insieme mano per la mano, con la ROMA nel cuore.I cambiamenti nel nostro Paese sono sempre stati frutto del sacrificio di pochi contro l'apatia di molti. Per questo non abbiamo paura di affrontare di petto la realtà, per cercare di cambiarla e modificarla, organizzati ed uniti, affinché il nostro sogno di una grande ROMA diventi…


Pagina 5 di 6
MyROMA CF: 97606210587 | Copyright MyROMA