Come di consueto MyROMA, AS Roma Supporters Trust, apre la raccolta delle deleghe per rappresentare i piccoli azionisti della AS Roma durante la prossima Assemblea degli Azionisti AS Roma prevista per il 28 ottobre 2016, alle ore 10.30, in prima convocazione ed, occorrendo, in seconda convocazione, per il giorno 29 ottobre 2016 stesso luogo alle ore 15(LINK comunicato) 
 
Non importa quante azioni possiedi. E' fondamentale unire la nostra voce e le nostre forze. La procedura per inviare la vostra delega è molto semplice, basta un po' di volontà e, per facilità, riportiamo i passi per poter inviare il modulo.
 
La delega avrà valore esclusivamente per questa Assemblea quindi è importante ricordarsi che per il futuro ad ogni Assemblea sarà necessario rifare la stessa procedura. Passaparola... se conosci agli amici romanisti che hanno delle azioni AS Roma.
 
1) Richiedi alla banca presso cui hai le azioni AS Roma S.p.A. la "legittimazione" a partecipare all'assemblea ordinaria degli azionisti della società in quanto socio AS Roma S.p.A. La banca darà così comunicazione alla AS Roma S.p.A.circa la tua volontà di partecipare alla prossima assemblea dei soci;
 
2) Scarica, dal sito della AS Roma S.p.A., il "Modulo di Delega Generica" (link download modulo). Compilalo con le poche informazioni di carattere personale richieste, delegando MyROMA come proprio rappresentante in assemblea;

3) Invia (notifica) della suddetta delega alla AS Roma S.p.A. a mezzo raccomandata A.R. presso la sede della Società (Piazzale Dino Viola n. 1, Roma) OPPURE mediante semplice invio di copia scannerizzata del documento all’indirizzo di posta elettronica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

4) Inoltra la stessa documentazione a MyROMA al indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
IL TUTTO - CON RIFERIMENTO A QUANTO COMUNICATO DALLA AS ROMA S.P.A. STESSA - ENTRO LE ORE 24 DEL 26 OTTOBRE 2016.

 
'' Gli Azionisti e gli altri titolari del diritto di voto possono farsi rappresentare in Assemblea mediante delega scritta, salve le incompatibilità e nei limiti previsti dalla normativa vigente e dallo statuto. Un facsimile del modulo di delega è reperibile presso gli intermediari abilitati e sul sito della società. La delega può essere notificata alla Società mediante invio a mezzo raccomandata A.R. presso la sede della Società (in Roma, Piazzale Dino Viola n. 1) ovvero mediante invio all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Inoltre, per l’Assemblea di cui al presente avviso, la Società ha designato la Computershare S.p.A. quale rappresentante cui i titolari di diritto di voto possono conferire, ai sensi di quanto previsto dall’articolo 135- undecies del TUF, una delega con istruzioni di voto sulle proposte all’ordine del giorno. La delega al suddetto rappresentante designato dalla Società deve essere conferita entro le ore 24 del 26 ottobre 2016, mediante lo specifico modulo che sarà disponibile sul sito internet della Società (www.asroma.it) e pervenire in originale, entro il medesimo termine, presso ComputershareS.p.A., Via Monte Giberto n.33, 00138 Roma, eventualmente anticipandone copia, con dichiarazione di conformità all’originale, all’indirizzo di posta elettronica certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o a mezzo fax al n. +39 0645417450. La delega e le istruzioni di voto sono revocabili entro il medesimo termine (le ore 24 del 26 ottobre 2016) e con le modalità di cui sopra. La delega non ha effetto riguardo alle proposte per le quali non siano state conferite istruzioni di voto''
 
ORDINE DEL GIORNO 
 
Parte straordinaria:
1) approvazione delle modifiche all’articolo 3 dello statuto sociale(LINK);
 
Parte ordinaria:
1) approvazione del progetto di bilancio al 30 giugno 2016; delibere inerenti e conseguenti;
2) provvedimenti ai sensi dell’art. 2446 cod. civ.; delibere inerenti e conseguenti;
3) relazione sulla remunerazione ai sensi dell’art.123-ter del D.Lgs. n.58 del 24 febbraio 1998 e successive modificazioni e integrazioni;
4) nomina di un membro del Consiglio di Amministrazione in sostituzione del consigliere dimissionario;
5) incarico di revisione legale.
 
Qui Relazione illustrativa
 
Gli azionisti che desiderano inoltrare considerazioni sull'ordine del giorno possono inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Pubblicato in Economico e Finanziario
Mercoledì, 20 Agosto 2014 20:14

Nascono gli AS Roma Brand Ambassadors

Interessante iniziativa della AS Roma, in collaborazione con Roma Capitale, per la promozione e valorizzazione della cultura sportiva della città, che annuncia la nascita degli “AS Roma Brand Ambassadors”, di seguito il comunicato da asroma.it:

Un nuovo punto di riferimento per i tifosi giallorossi tra le strade della Capitale: nascono gli “AS Roma Brand Ambassadors”

Intrattenimento, informazione, promozione e valorizzazione della cultura sportiva della Capitale, sono solo alcune delle attività promosse dall’As Roma, in collaborazione con Roma Capitale, che verranno svolte in alcuni punti centrali della città.

Nei giorni che precedono una gara casalinga, cittadini e turisti potranno affidarsi ai “Brand Ambassadors”, nuove figure che avranno il compito di promuovere e agevolare l’accesso alle emozioni di una gara allo Stadio Olimpico. I Brand Ambassadors si recheranno infatti nei pressi dei luoghi più affascinanti e famosi della città per offrire ai turisti  non solo l’intrattenimento di giocolieri, free-stylers e trampolieri, ma anche la possibilità di acquistare, immediatamente, i tagliandi per l’accesso alla partita.

Parte integrante dell’attività dei “Brand Ambassadors” consisterà nel sostenere all’interno delle scuole, in collaborazione con Roma Capitale, progetti di promozione e sviluppo della cultura sportiva volti all’educazione del tifoso di domani. Il progetto partirà in forma sperimentale già nei prossimi giorni.
Pubblicato in Info Trust dall'Italia

 

UniCredit S.p.A., AS Roma SPV, LLC, e Raptor Holdco LLC, società appartenente al medesimo gruppo di cui fa parte AS Roma SPV, LLC, informano che in data odierna è stato sottoscritto un contratto di compravendita di azioni (“Share Purchase Agreement”) a mente del quale UniCredit S.p.A. ha ceduto ad AS Roma SPV, LLC l’intera partecipazione azionaria detenuta nella NEEP Roma Holding S.p.A. (società controllante A.S. Roma S.p.A.) per un corrispettivo pari ad € 33 milioni, versato per intero al momento della sottoscrizione dell’accordo. In conseguenza di tale cessione AS Roma SPV, LLC incrementa la propria partecipazione azionaria in NEEP Roma Holding S.p.A., direttamente ed indirettamente tramite Raptor Holdco LLC, al 100% del capitale azionario di NEEP Roma Holding S.p.A.
 
Contestualmente, UniCredit S.p.A., AS Roma SPV, LLC e Raptor Holdco LLC hanno terminato il patto parasociale relativo a NEEP Roma Holding S.p.A. sottoscritto in data 18 Agosto 2011 e successivamente emendato ed integrato (anche attraverso l’adesione al patto di Raptor Holdco LLC) in data 1 Agosto 2013.

QUI il comunicato

Pubblicato in Economico e Finanziario
A.S. Roma S.p.A ha reso noto che in data 18 luglio 2014, si è concluso positivamente il periodo per l’esercizio dei diritti di opzione relativi all’offerta in opzione delle massime n. 265.046.592 azioni ordinarie della Società, rinvenienti dall’aumento di capitale in opzione deliberato dall’Assemblea straordinaria dei Soci di A.S. Roma S.p.A. del 31 marzo 2014.
 
Durante il periodo compreso tra il 30 giugno 2014 e il 18 luglio 2014 sono stati esercitati n. 130.224.625 diritti di opzione per la sottoscrizione di n. 260.449.250 azioni, pari al 98,27% del totale delle Nuove Azioni offerte, per un controvalore complessivo pari a 98.189.367,25 euro.
 
L’azionista di maggioranza NEEP Roma Holding S.p.A. ha sottoscritto integralmente la quota di sua competenza dell’aumento di capitale, rappresentata da n. 206.837.424 Nuove Azioni, pari al 78,0% del totale delle Nuove Azioni offerte, per complessivi 77.977.708,8 Euro, già precedentemente versati dall’azionista medesimo attraverso un versamento in conto futuro aumento di capitale. Al termine del Periodo di Offerta risultano non esercitati n. 2.298.671 diritti di opzione che danno diritto alla sottoscrizione di complessive n. 4.597.342 Nuove Azioni, pari allo 1,73% del totale delle Nuove Azioni offerte, per un controvalore complessivo pari a 1.733.197,93 Euro.
 
In adempimento a quanto disposto dall’art. 2441, comma 3, Cod. Civ., i diritti inoptati saranno offerti in Borsa per conto dell’Emittente, tramite UniCredit Bank AG, succursale di Milano, nelle sedute del 24, 25, 28, 29 e 30 luglio 2014 (l’”Offerta in Borsa”).
 
Nel corso della prima seduta verrà offerto l’intero ammontare dei diritti inoptati e nelle sedute successive alla prima verranno offerti i diritti inoptati eventualmente non ancora collocati nelle sedute precedenti.
 
L’esercizio dei diritti inoptati acquistati nell’ambito dell’Offerta in Borsa e, conseguentemente, la sottoscrizione delle Nuove Azioni dovranno essere effettuati tramite gli intermediari autorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A., a pena di decadenza, entro e non oltre il 31 luglio 2014, con pari valuta, salvo il caso in cui l’Offerta in Borsa si chiuda anticipatamente, a seguito della vendita di tutti i diritti offerti nella prima seduta o nella seconda seduta.
 
I diritti inoptati potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle azioni, al prezzo di 0,377 Euro per ciascuna azione, sulla base di un rapporto di opzione di n. 2 Nuove Azioni ogni n. 1 diritti inoptati. Data di pagamento in caso di chiusura anticipata dell’Offerta in Borsa.
 
Nel caso di chiusura anticipata dell’Offerta in Borsa, l’esercizio dei diritti inoptati acquistati nell’ambito della predetta offerta dovrà essere effettuato anticipatamente, a pena di decadenza, entro e non oltre il terzo giorno di borsa aperta successivo a quello di comunicazione della chiusura anticipata e quindi:
 
- entro e non oltre il 29 luglio 2014, con pari valuta, in caso di chiusura anticipata nella prima seduta del 24 luglio 2014;
- entro e non oltre il 30 luglio 2014, con pari valuta, in caso di chiusura anticipata nella seconda seduta del 25 luglio 2014.
 
In tutte le altre ipotesi, il termine ultimo per l’esercizio dei diritti inoptati e, conseguentemente, per la sottoscrizione delle azioni rimarrà il giorno 31 luglio 2014.
 
Le Nuove Azioni rivenienti dall’esercizio dei diritti inoptati saranno accreditate sui conti degli intermediari autorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A. al termine della giornata contabile dell’ultimo giorno di esercizio dei diritti inoptati e saranno pertanto disponibili dal giorno di liquidazione successivo.
 
La comunicazione dei risultati definitivi dell’Offerta sarà effettuata entro 5 giorni dalla sottoscrizione delle Nuove Azioni al termine dell’Offerta in Borsa, mediante apposito comunicato.
 
L’Emittente si è avvalsa della consulenza di UniCredit Bank AG, Milano, in qualità di advisor, e dello Studio Legale Tonucci & Partners che ha agito in qualità di advisor legale.
 
Qui il comunicato: http://www.asroma.it/pdf/Comunicato_chiusura_Periodo_di_Opzione_21_07_2014_(1INFO).pdf
Pubblicato in Info Trust dall'Italia

 

AS Roma e Nike annunciano una nuova partnership in cui quest’ultima diventerà lo sponsor ufficiale del club per la fornitura di materiale tecnico e di abbigliamento. L’accordo avrà una durata di dieci anni a partire dalla stagione 2014-2015. Nike realizzerà tutti i prodotti da gara e da allenamento, dalla prima squadra fino alle giovanili, come anche quelli per il tempo libero per giocatori e tifosi.

“Siamo orgogliosi di diventare partner di un club di grande tradizione come la Roma” ha affermato Bert Hoyt, Vice Presidente e General Manager di Nike Western Europe. “È una squadra che incarna valori forti, è conosciuta in tutto il mondo e rappresenta una delle più importanti città d’Europa. Siamo impazienti di iniziare a lavorare con loro per costruire insieme una lunga partnership di successo”.

Italo Zanzi, CEO di AS Roma, ha aggiunto: “AS Roma è impegnata a diventare la squadra di calcio più importante del mondo, dentro e fuori dal campo, e questo è un passo fondamentale verso questo obiettivo. La dedizione che Nike ha verso l’eccellenza nel calcio e la costruzione di un brand globale sono perfettamente in linea con i nostri obiettivi. Siamo molto emozionati per questo nostro futuro insieme”.

“Siamo davvero entusiasti di diventare partner del più grande brand sportivo del mondo e soprattutto di entrare a far parte del portfolio di Nike. La partnership tra AS Roma e Nike svilupperà prodotti e iniziative che aiuteranno il club giallorosso a diventare un brand sempre più globale nel mondo del calcio e a coinvolgere i nostri tifosi in tutto il mondo”. È quanto dichiarato da Christoph Winterling, Commercial Director di AS Roma.

 

Scarica QUI il comunicato congiunto Nike-AS Roma

Pubblicato in Economico e Finanziario

 

Prosegue il processo di rinnovamento e ampliamento degli orizzonti societari per l'As Roma che, attraverso un comunicato, annuncia di aver concluso l'accordo per una nuova partnership d'eccezione con Volkswagen. I due brand collaboreranno insieme per diverse iniziative future e si parte subito con la cerimonia dell'Hall of Fame di domenica quando i giocatori eletti verranno accompagnati da automobili della società tedesca.

Il comunicato ufficiale della società QUI.

Pubblicato in Economico e Finanziario
MyROMA CF: 97606210587 | Copyright MyROMA