Come di consueto MyROMA, AS Roma Supporters Trust, apre la raccolta delle deleghe per rappresentare i piccoli azionisti della AS Roma durante la prossima Assemblea Azionisti AS Roma prevista per il giorno 26 ottobre 2017, alle ore 15.00, in prima convocazione presso la Sede Sociale in Roma, Piazzale Dino Viola n. 1, ed, occorrendo, in seconda convocazione, per il giorno 27 ottobre 2017 stesso luogo ed ora(LINK comunicato)
 
Non importa quante azioni possiedi. E' fondamentale unire la nostra voce e le nostre forze. La procedura per inviare la vostra delega è molto semplice, basta un po' di volontà e, per facilità, riportiamo i passi per poter inviare il modulo.
 
La delega avrà valore esclusivamente per questa Assemblea quindi è importante ricordarsi che per il futuro ad ogni Assemblea sarà necessario rifare la stessa procedura. Passaparola... se conosci agli amici romanisti che hanno delle azioni AS Roma.
 
Procedura per la delega a MyRoma
 
1) Richiedi alla banca presso cui hai le azioni AS Roma S.p.A. la "legittimazione" a partecipare all'assemblea ordinaria degli azionisti della società in quanto socio AS Roma S.p.A. La banca darà così comunicazione alla AS Roma S.p.A.circa la tua volontà di partecipare alla prossima assemblea dei soci;
 
2) Scarica, dal sito della AS Roma S.p.A., il "Modulo di Delega Generica" (link download modulo). Compilalo con le poche informazioni di carattere personale richieste, delegando MyROMA come proprio rappresentante in assemblea;

3) Invia (notifica) della suddetta delega alla AS Roma S.p.A. a mezzo raccomandata A.R. presso la sede della Società (Piazzale Dino Viola n. 1, Roma) OPPURE mediante semplice invio di copia scannerizzata del documento all’indirizzo di posta elettronica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

4) Inoltra la stessa documentazione a MyROMA al indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
IL TUTTO - CON RIFERIMENTO A QUANTO COMUNICATO DALLA AS ROMA S.P.A. STESSA - ENTRO LE ORE 24 del 24 OTTOBRE 2017(LINK)
 
Qui è consultabile la 'Relazione illustrativa del CdA sulla proposta di aumento di capitale'
 
ORDINE DEL GIORNO
 
Parte straordinaria:
1) Approvazione di un aumento di capitale sociale scindibile a pagamento per un ammontare massimo di Euro 120.000.000,00 (centoventimilioni/00); deliberazioni inerenti e conseguenti.
 
Parte ordinaria
1) approvazione del progetto di bilancio al 30 giugno 2017; deliberazioni inerenti e conseguenti;
 
2) relazione sulla remunerazione ai sensi dell’art. 123-ter del D. Lgs. 58 del 24 febbraio 1998 e successive modificazioni e integrazioni;
 
3) determinazione del numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione della Società, determinazione della durata in carica del Consiglio di Amministrazione; nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione, determinazione del compenso annuale dei componenti del Consiglio di Amministrazione; deliberazioni inerenti e conseguenti;
 
4) nomina dei componenti del Collegio Sindacale; determinazione del compenso dei membri del Collegio Sindacale; deliberazioni inerenti e conseguenti.
 
Pubblicato in Economico e Finanziario
 
Come di consueto MyROMA, AS Roma Supporters Trust, apre la raccolta delle deleghe per rappresentare i piccoli azionisti della AS Roma durante la prossima Assemblea Azionisti AS Roma prevista per il giorno 10 gennaio 2017, alle ore 15.00, in prima convocazione ed, occorrendo, in seconda convocazione, per il giorno 11 gennaio 2017 stesso luogo ed ora(LINK comunicato). 
 
Non importa quante azioni possiedi. E' fondamentale unire la nostra voce e le nostre forze. La procedura per inviare la vostra delega è molto semplice, basta un po' di volontà e, per facilità, riportiamo i passi per poter inviare il modulo.
 
La delega avrà valore esclusivamente per questa Assemblea quindi è importante ricordarsi che per il futuro ad ogni Assemblea sarà necessario rifare la stessa procedura. Passaparola... se conosci agli amici romanisti che hanno delle azioni AS Roma.
 
Procedura per la delega a MyRoma
 
1) Richiedi alla banca presso cui hai le azioni AS Roma S.p.A. la "legittimazione" a partecipare all'assemblea ordinaria degli azionisti della società in quanto socio AS Roma S.p.A. La banca darà così comunicazione alla AS Roma S.p.A.circa la tua volontà di partecipare alla prossima assemblea dei soci;
 
2) Scarica, dal sito della AS Roma S.p.A., il "Modulo di Delega Generica" (link download modulo). Compilalo con le poche informazioni di carattere personale richieste, delegando MyROMA come proprio rappresentante in assemblea;

3) Invia (notifica) della suddetta delega alla AS Roma S.p.A. a mezzo raccomandata A.R. presso la sede della Società (Piazzale Dino Viola n. 1, Roma) OPPURE mediante semplice invio di copia scannerizzata del documento all’indirizzo di posta elettronica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

4) Inoltra la stessa documentazione a MyROMA al indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
IL TUTTO - CON RIFERIMENTO A QUANTO COMUNICATO DALLA AS ROMA S.P.A. STESSA - ENTRO LE ORE 24 DEL 6 GENNAIO 2017(LINK)
 
ORDINE DEL GIORNO 

1)incremento del numero dei consiglieri da tredici a quattordici membri; deliberazioni inerenti e conseguenti;
 
2)nomina di un membro del Consiglio di Amministrazione; deliberazioni inerenti e conseguenti.
 

Alba Tull: Curricula Vitae, Acceptance of appointment and declarations(LINK)
 
Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sulle proposte all’ordine del giorno dell’Assemblea degli Azionisti, redatta ai sensi dell’art. 125–ter D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 (“TUF”) LINK
 
Gli azionisti che desiderano inoltrare considerazioni sull'ordine del giorno possono inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Pubblicato in MyROMA informa

Oggi MyRoma si è recata all’Assemblea degli Azionisti tenutasi al Centro Sportivo di Trigoria. I soci del Supporters Trust e gli azionisti che hanno fornito la delega a MyRoma sono stati rappresentati dal presidente Walter Campanile, al quale si sono aggiunti in qualità di ospiti il consigliere Valerio Curcio e il tesoriere Guido Carlomagno.
 
Questo l’intervento* che il Presidente di MyRoma ha diretto alla dirigenza dell’AS Roma:


“Inizio col dichiarare che esprimeremo voto favorevole al punto 1 della parte straordinaria e 3-4-5 della parte ordinaria, mentre ci asterremo ai punti 1-2. MyRoma dà il suo benvenuto al dottor Umberto Gandini, che assumerà oggi il ruolo di amministratore delegato. Spesso gli interventi di MyRoma sono stati travisati o strumentalizzati, ma ci teniamo a ribadire la nostra volontà di essere sempre propositivi e costruttivi. Non capiamo come sia possibile che la Roma abbia la necessità di ricorrere ad un nuovo aumento di capitale. Il bilancio delle società di calcio si compone principalmente di tre voci: diritti tv, ticketing e commercial; dividerò dunque l’intervento seguendo queste ultime due voci.
 

TICKETING

 
BIGLIETTI A PREZZI POPOLARI
- La comunità giallorossa sta venendo meno. Chiediamo qualcosa di straordinario, perché la situazione allo stadio è ormai paradossale. Oggi non facciamo una domanda, ma portiamo una proposta: proponiamo un abbassamento dei prezzi dei biglietti che sia veramente popolare, per aiutare a far tornare i tifosi allo stadio.
 
BARRIERE - Noi vi chiediamo di fare tutto il possibile per farle togliere. Sappiamo dei tentativi che la società ha fatto. Evidentemente non sono bastati, serve di più, rivogliamo la Curva Sud allo stadio perché senza non è la stessa cosa.
 
TABELLONI PUBBLICITARI - Chiediamo che i tabelloni pubblicitari vengano nuovamente allontanati dal campo, perché sono tornati troppo vicini e impediscono la corretta visuale.
 

COMMERCIAL

 
NO AL FALSO - Nel 2011 avevamo proposto alla dirigenza di iniziare una campagna “No al falso”, per sensibilizzare i tifosi sull’importanza di acquistare materiale originale. Lo riproponiamo oggi.
 
STEMMA - Sul bilancio i ricavi del commercial non sono soddisfacenti. Dopo tre anni con questo logo (e non stemma) i risultati non sono migliorati rispetto al passato. Abbiamo apprezzato il ritorno del “lupetto” sulla seconda maglia, siamo sicuri che quella bianca venderà di più che quella rossa, perché la tifoseria non si riconosce nel nuovo logo. Ricordo al notaio che in passato abbiamo consegnato un prospetto con una proposta di stemma che coniughi innovazione e tradizione: chiediamo che finalmente venga preso in considerazione” [Leggi la proposta di MyRoma sullo stemma].
 
A seguire le risposte del direttore generale Mauro Baldissoni, raccolte da forzaroma.info:
 
L’Olimpico - Lo stadio Olimpico sta vivendo una situazione d’emergenza e dobbiamo ritornare alla normalità. Sapete perfettamente quale è la posizione della società, l’hanno anche espressa giocatori e allenatore. Vogliamo raggiungere l’obiettivo del ritorno alla normalità, cioè la fruizione della partita deve essere confortevole. Tutte le barriere vanno eliminate, come nello Juventus Stadium o nello stadio di Udine, o anche nel Mapei Stadium del Sassuolo. Sono tutti esempi di stadi senza barriere in generale. I nostri giocatori hanno esultato davanti ai nostri tifosi senza barriere. Il tema non è solo la barriera al centro della curva, ma il concetto di barriera in generale. In questi mesi non si sono verificati fatti rilevanti dal punto di vista dell’ordine pubblico. Vogliamo tornare alla normalità.
 
I prezzi
- La politica della società è quella di favorire un concetto di affiliazione come l’abbonamento. L’affiliazione ha un valore che va oltre, soprattutto in tema di sicurezza, si crea una comunità. Chi si abbona paga una quota per partita, che per la curva ammonta a 15euro e per i distinti a 23euro. Prezzi che comparati alle altre grandi non sono cari.
 
Le maglie false - Abbiamo dato incarico ad una società che deve cercare i falsi e denunciare certe situazioni. È un tema che riguarda la politica e la sicurezza, meno la società.
 
Infine la contro-risposta di MyRoma sulla questione dei prezzi dei biglietti:
 
Sappiamo benissimo che i prezzi dei biglietti della Roma sono in linea con quelli italiani ed europei. Quello che noi chiediamo, proprio a fronte di una situazione straordinaria di abbandono dello stadio, è un intervento che esca fuori dall’ordinario.
 
 
*L’intervento di MyRoma è stato parafrasato per permetterne una migliore fruibilità via web, ma rappresenta appieno tutto ciò che si è detto in Assemblea degli Azionisti.

Pubblicato in MyROMA informa
Come di consueto MyROMA, AS Roma Supporters Trust, apre la raccolta delle deleghe per rappresentare i piccoli azionisti della AS Roma durante la prossima Assemblea degli Azionisti AS Roma prevista per il 28 ottobre 2016, alle ore 10.30, in prima convocazione ed, occorrendo, in seconda convocazione, per il giorno 29 ottobre 2016 stesso luogo alle ore 15(LINK comunicato) 
 
Non importa quante azioni possiedi. E' fondamentale unire la nostra voce e le nostre forze. La procedura per inviare la vostra delega è molto semplice, basta un po' di volontà e, per facilità, riportiamo i passi per poter inviare il modulo.
 
La delega avrà valore esclusivamente per questa Assemblea quindi è importante ricordarsi che per il futuro ad ogni Assemblea sarà necessario rifare la stessa procedura. Passaparola... se conosci agli amici romanisti che hanno delle azioni AS Roma.
 
1) Richiedi alla banca presso cui hai le azioni AS Roma S.p.A. la "legittimazione" a partecipare all'assemblea ordinaria degli azionisti della società in quanto socio AS Roma S.p.A. La banca darà così comunicazione alla AS Roma S.p.A.circa la tua volontà di partecipare alla prossima assemblea dei soci;
 
2) Scarica, dal sito della AS Roma S.p.A., il "Modulo di Delega Generica" (link download modulo). Compilalo con le poche informazioni di carattere personale richieste, delegando MyROMA come proprio rappresentante in assemblea;

3) Invia (notifica) della suddetta delega alla AS Roma S.p.A. a mezzo raccomandata A.R. presso la sede della Società (Piazzale Dino Viola n. 1, Roma) OPPURE mediante semplice invio di copia scannerizzata del documento all’indirizzo di posta elettronica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

4) Inoltra la stessa documentazione a MyROMA al indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
IL TUTTO - CON RIFERIMENTO A QUANTO COMUNICATO DALLA AS ROMA S.P.A. STESSA - ENTRO LE ORE 24 DEL 26 OTTOBRE 2016.

 
'' Gli Azionisti e gli altri titolari del diritto di voto possono farsi rappresentare in Assemblea mediante delega scritta, salve le incompatibilità e nei limiti previsti dalla normativa vigente e dallo statuto. Un facsimile del modulo di delega è reperibile presso gli intermediari abilitati e sul sito della società. La delega può essere notificata alla Società mediante invio a mezzo raccomandata A.R. presso la sede della Società (in Roma, Piazzale Dino Viola n. 1) ovvero mediante invio all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Inoltre, per l’Assemblea di cui al presente avviso, la Società ha designato la Computershare S.p.A. quale rappresentante cui i titolari di diritto di voto possono conferire, ai sensi di quanto previsto dall’articolo 135- undecies del TUF, una delega con istruzioni di voto sulle proposte all’ordine del giorno. La delega al suddetto rappresentante designato dalla Società deve essere conferita entro le ore 24 del 26 ottobre 2016, mediante lo specifico modulo che sarà disponibile sul sito internet della Società (www.asroma.it) e pervenire in originale, entro il medesimo termine, presso ComputershareS.p.A., Via Monte Giberto n.33, 00138 Roma, eventualmente anticipandone copia, con dichiarazione di conformità all’originale, all’indirizzo di posta elettronica certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o a mezzo fax al n. +39 0645417450. La delega e le istruzioni di voto sono revocabili entro il medesimo termine (le ore 24 del 26 ottobre 2016) e con le modalità di cui sopra. La delega non ha effetto riguardo alle proposte per le quali non siano state conferite istruzioni di voto''
 
ORDINE DEL GIORNO 
 
Parte straordinaria:
1) approvazione delle modifiche all’articolo 3 dello statuto sociale(LINK);
 
Parte ordinaria:
1) approvazione del progetto di bilancio al 30 giugno 2016; delibere inerenti e conseguenti;
2) provvedimenti ai sensi dell’art. 2446 cod. civ.; delibere inerenti e conseguenti;
3) relazione sulla remunerazione ai sensi dell’art.123-ter del D.Lgs. n.58 del 24 febbraio 1998 e successive modificazioni e integrazioni;
4) nomina di un membro del Consiglio di Amministrazione in sostituzione del consigliere dimissionario;
5) incarico di revisione legale.
 
Qui Relazione illustrativa
 
Gli azionisti che desiderano inoltrare considerazioni sull'ordine del giorno possono inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Pubblicato in Economico e Finanziario
Martedì, 31 Maggio 2016 15:19

Convocazione Assemblea Generale Ordinaria

I Signori Soci sono chiamati in Assemblea Generale Ordinaria dell’Associazione MyROMA, convocata per il giorno 30 giugno 2016, alle ore 06.00 in prima convocazione, e per il giorno 30 giugno 2016, alle ore 19:30 in seconda convocazione, in luogo che verrà comunicato 15 giorni prima della data prevista per discutere e deliberare sul seguente
 

ORDINE DEL GIORNO


- Approvazione del bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2015. Relazione del Consiglio Direttivo. Delibere relative.

- Raccolta delle idee dei Soci su iniziative da porre in essere e discussione sugli obiettivi che MyROMA si prefigge di raggiungere nel breve e medio termine.

- Varie ed Eventuali

Possono partecipare all’Assemblea i Soci persone fisiche maggiori di anni 18 e i Soci diversi dalle persone fisiche, in regola con il pagamento della quota di iscrizione annuale (ex art. 22 comma 4° dello statuto vigente).
Stante l’importanza degli argomenti all’ordine del giorno si sollecita la massima partecipazione di persona o per delega da parte di tutti i Soci aventi diritto di voto.

Pubblicato in MyROMA informa

Comunicato di A.S. Roma S.P.A. in merito dell'assemblea ordinaria e straordinaria dei soci del 27 Ottobre 2014
(convocazione).

Roma, 27 ottobre 2014

Si è riunita oggi a Roma, presso la sede sociale, l’Assemblea straordinaria ed ordinaria degli Azionisti della A.S. Roma S.p.A..
In sede straordinaria, con riferimento all’unico punto all’ordine del giorno, l’Assemblea ha approvato le modifiche agli articoli 15, 20, 23 dello Statuto.
In sede ordinaria, l’Assemblea ha approvato il Bilancio di esercizio al 30 giugno 2014, e deliberato di riportare a nuovo l’intero importo della perdita, pari a 38,1 milioni di euro. L’Assemblea ha altresì preso visione del Bilancio Consolidato, che ha registrato un margine operativo Lordo (EBITDA) pari a 1,6 milioni di euro, ed una perdita complessiva di 38,6 milioni di euro, ed espresso parere favorevole in merito alla prima sezione della Relazione sulla Remunerazione, come previsto dall'art. 123 - ter, 6° comma, del D. Lgs n. 58/98.

L’Assemblea, preso atto della proposta formulata dall’Azionista di maggioranza Neep Roma Holding SpA, ha determinato in 13 il numero degli Amministratori e nominato il Consiglio di Amministrazione per la durata di tre esercizi, con scadenza alla data dell’Assemblea che sarà convocata per l’approvazione del bilancio al 30 giugno 2017, nelle persone di James Joseph Pallotta, in qualità di Presidente, Italo Andres Zanzi, Mauro Baldissoni, Brian Katz Klein, Benedetta Navarra, Stanley Phillip Gold, John Galantic, Cameron Neely, Barry Sternlicht, Charlotte Beers, Gianluca Cambareri, Mariel Margaret Hamm, e Richard D’Amore.

L’Assemblea ha quindi deliberato di attribuire al Consiglio di Amministrazione un compenso annuale complessivo massimo pari ad euro 1.280.000, conferendo al medesimo organo amministrativo il potere di determinare l'emolumento spettante ai singoli Consiglieri.
Infine, l’Assemblea, preso atto della proposta formulata dall’Azionista di maggioranza Neep Roma Holding SpA, ha nominato il Collegio Sindacale per la durata di tre esercizi, con scadenza alla data dell’Assemblea che sarà convocata per l’approvazione del Bilancio al 30 giugno 2017, nelle persone di Claudia Cattani, in qualità di Presidente, Pietro Mastrapasqua e Massimo Gambini quali Sindaci effettivi, nonché Riccardo Gabrielli e Alberto Gambino quali Sindaci supplenti, deliberando che il compenso annuale dei membri effettivi del Collegio Sindacale sarà determinato in applicazione delle Tariffe Professionali dei Dottori Commercialisti.

I curricula degli amministratori e dei sindaci eletti sono disponibili sul sito:
http://www.asroma.it/it/team/organigramma.html
Pubblicato in Economico e Finanziario

 

Sei un piccolo azionista AS Roma? Da oggi puoi dare la tua delega a MyROMA che ti rappresenterà durante la prossima Assemblea Azionisti AS Roma prevista per il 27 Ottobre 2014 (e in seconda convocazione il 28 Ottobre). Non importa quante azioni possiedi. E' fondamentale cominciare ad unire la nostra voce. La procedura per inviare la vostra delega è molto semplice, basta un po' di volontà e, per facilità, riportiamo i passi per poter inviare il modulo.

La delega avrà valore esclusivamente per questa Assemblea quindi è importante ricordarsi che per il futuro ad ogni Assemblea sarà necessario rifare la stessa procedura. Passaparola... se conosci agli amici romanisti che hanno delle azioni AS Roma.

1) Richiedi alla banca presso cui hai le azioni AS Roma S.p.A. la "legittimazione" a partecipare all'assemblea ordinaria degli azionisti della società in quanto socio AS Roma S.p.A. La banca darà così comunicazione alla AS Roma S.p.A.circa la tua volontà di partecipare alla prossima assemblea dei soci;
2) Scarica, dal sito della AS Roma S.p.A., il "Modulo di Delega Generica" (link download modulo). Compilalo con le poche informazioni di carattere personale richieste, delegando MyROMA come proprio rappresentante in assemblea;

3) Invia (notifica) della suddetta delega alla AS Roma S.p.A. a mezzo raccomandata A.R. presso la sede della Società (Piazzale Dino Viola n. 1, Roma) OPPURE mediante semplice invio di copia scannerizzata del documento all’indirizzo di posta elettronica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

4) Inoltra la stessa documentazione a MyROMA al indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

IL TUTTO - CON RIFERIMENTO A QUANTO COMUNICATO DALLA AS ROMA S.P.A. STESSA - ENTRO LE ORE 24:00 DEL 23 OTTOBRE 2014.

ORDINE DEL GIORNO

1) approvazione del progetto di bilancio al 30 giugno 2014; delibere inerenti e conseguenti;
 
2) relazione sulla remunerazione ai sensi dell’art.123-ter del D.Lgs. n.58 del 24 febbraio 1998 e successive modificazioni e integrazioni;
 
3) determinazione del numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione della Società; determinazione della durata in carica del Consiglio di Amministrazione; nomina dei componenti del
Consiglio di Amministrazione; determinazione del compenso annuale dei componenti del Consiglio di Amministrazione; delibere inerenti e conseguenti;
 
4) nomina dei componenti del Collegio Sindacale; determinazione del compenso dei membri del Collegio Sindacale; deliberazioni inerenti e conseguenti.
 

La Neep Roma Holding, gruppo che controlla la AS Roma, ha depositato la lista dei candidati per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale.
 
Ecco la lista dei candidati per il CdA
 
1. James Pallotta
2. Italo Andres Zanzi
3. Mauro Baldissoni
4. Brian Katz Klein
5. Benedetta Navarra
6. Stanley Philip Gold
7. John Galantic
8. Cameron Neely
9. Barry Sternlicht
10. Charlotte Beers
11. Gianluca Cambareri
12. Thomas Di Benedetto
13. Claudio Fenucci
 
Lista dei candidati per il Collegio Sindacale di AS Roma
 
Sindaci Effettivi
1. Claudia Cattani
2. Pietro Mastrapasqua
3. Massimo Gambini
 
Sindaci Supplenti
1. Riccardo Gabrielli
2. Alberto Gambino
 
Tra i nomi nuovi per il Consiglio di Amministrazione ci sono John Galantic, attuale direttore generale della divisione Usa di Chanel, Cameron Neely, presidente della squadra di hockey dei "Boston Bruins", e Barry Sternlicht, Ceo di Starwood Capital. 
Resta fuori dal CdA Unicredit. 

Documenti in dowload:
>Lista di Neep Roma Holding S.p.A. dei candidati
>Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sulla nomina degli organi socialier il rinnovo del >Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale di A.S. Roma S.p.A.

>Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sulle Modifiche Statutarie poste all’ordine del giorno dell’Assemblea degli Azionisti



Gli azionisti che desiderano inoltrare considerazioni sull'ordine del giorno possono inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Economico e Finanziario

 

Sei un piccolo azionista AS Roma? Da oggi puoi dare la tua delega a MyROMA che ti rappresenterà durante la prossima Assemblea Azionisti AS Roma prevista per il 27 ottobre 2014, alle ore 15, in prima convocazione ed, occorrendo, in seconda convocazione, per il giorno 28 ottobre 2014 stesso luogo alle ore 15 Non importa quante azioni possiedi. E' fondamentale cominciare ad unire la nostra voce. La procedura per inviare la vostra delega è molto semplice, basta un po' di volontà e, per facilità, riportiamo i passi per poter inviare il modulo.

La delega avrà valore esclusivamente per questa Assemblea quindi è importante ricordarsi che per il futuro ad ogni Assemblea sarà necessario rifare la stessa procedura. Passaparola... se conosci agli amici romanisti che hanno delle azioni AS Roma.

1) Richiedi alla banca presso cui hai le azioni AS Roma S.p.A. la "legittimazione" a partecipare all'assemblea ordinaria degli azionisti della società in quanto socio AS Roma S.p.A. La banca darà così comunicazione alla AS Roma S.p.A.circa la tua volontà di partecipare alla prossima assemblea dei soci;
2) Scarica, dal sito della AS Roma S.p.A., il "Modulo di Delega Generica" (link download modulo). Compilalo con le poche informazioni di carattere personale richieste, delegando MyROMA come proprio rappresentante in assemblea;

3) Invia (notifica) della suddetta delega alla AS Roma S.p.A. a mezzo raccomandata A.R. presso la sede della Società (Piazzale Dino Viola n. 1, Roma) OPPURE mediante semplice invio di copia scannerizzata del documento all’indirizzo di posta elettronica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

4) Inoltra la stessa documentazione a MyROMA al indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

IL TUTTO - CON RIFERIMENTO A QUANTO COMUNICATO DALLA AS ROMA S.P.A. STESSA - ENTRO LE ORE 24:00 DEL 23 OTTOBRE 2014.

ORDINE DEL GIORNO 

Parte straordinaria:
 
1) approvazione delle modifiche agli articoli 15, 20, 23 dello statuto
sociale.
 
Qui dettagli PDF)Relazione Illustrativa Del Consiglio Di Amministrazione Sulle Modifiche Statutarie Poste All’ordine Del Giorno Dell’Assemblea Degli Azionisti
 
 
Parte ordinaria:
 
1) approvazione del progetto di bilancio al 30 giugno 2014; delibere inerenti e conseguenti;
 
2) relazione sulla remunerazione ai sensi dell’art.123-ter del D.Lgs. n.58 del 24 febbraio 1998 e successive modificazioni e integrazioni;
 
3) determinazione del numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione della Società; determinazione della durata in carica del Consiglio di Amministrazione; nomina dei componenti del
Consiglio di Amministrazione; determinazione del compenso annuale dei componenti del Consiglio di Amministrazione; delibere inerenti e conseguenti;
 
4) nomina dei componenti del Collegio Sindacale; determinazione del compenso dei membri del Collegio Sindacale; deliberazioni inerenti e conseguenti.
 
Qui PDF Relazione Illustrativa Del Consiglio Di Amministrazione Sulla Nomina Degli Organi Sociali

Gli azionisti che desiderano inoltrare considerazioni sull'ordine del giorno possono inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Economico e Finanziario
In data 28 Ottobre 2013 si è svolta la consueta Assemblea degli Azionisti AS Roma.
L’ordine del giorno era il seguente:
 
1. Approvazione del progetto di bilancio al 30 giugno 2013; delibere inerenti e conseguenti;
2. Relazione sulla remunerazione ai sensi dell’ art.123-ter del D.Lgs. n.58 del 24 febbraio 1998 e successive modificazioni e integrazioni;
3. Adeguamento della tempistica relativa all’offerta in opzione ai soci dell’aumento di capitale sociale scindibile a pagamento per un ammontare
massimo di Euro 80.000.000,00 (ottantamilioni/00) deliberato dall’Assemblea degli Azionisti in data 30 gennaio 2012; deliberazioni inerenti e conseguenti.
4. nomina di un componente del Consiglio di Amministrazione in sostituzione del Consigliere dimissionario; deliberazioni inerenti e conseguenti

Dopo l’analisi condotta dal nostro Dipartimento Economico & Finanziario sul bilancio e sue relazioni, MyROMA ha deciso di astenersi da questa votazione poiché non vi erano sufficienti elementi per poter votare a favore o esprimere voto contrario.
Al tal fine prima della votazione si è provveduto a formulare all’assemblea i nostri quesiti proprio per acquisire quelle giuste e doverose informazioni per comprendere al meglio lo stato di salute della nostra Roma.
Purtroppo le risposte ricevute, specialmente su alcuni punti, sono state vaghe oppure non ci sono state proprio pertanto durante la votazione abbiamo espresso il voto dichiarato.
Nel dettaglio e per la dovuta trasparenza elenchiamo i quesiti e le risposte che ci sono state fornite suddivise per argomenti:

RIFERIMENTO BILANCIO E RELAZIONE [DOWNLOAD]
 
TIKAL PLAZA
 
A pag.10 viene riportato tra gli azionisti con una percentuale maggiore del 2% la Tikal Plaza SA
 
“Tikal Plaza S.A., con sede in Lussemburgo, per n° 4.550.000 azioni ordinarie, pari al 3,433% delle azioni con diritto di voto, per le quali è tuttora in essere un sequestro penale preventivo da parte dell’autorità giudiziaria.”

 
DOMANDA: tale società che compare tra gli azionisti AS ROMA è ancora in essere oppure ha cambiato denominazione?”

RISPOSTA: La AS Roma apprende in corso di esercizio che la quota attribuibile a questa società non è più la stessa ed è inferiore al 2%
 
Non viene specificato a quanto ammonta tale percentuale e se la Società ha subito un cambio di denominazione.

 
CONTENZIOSO BASIC ITALIA/AS ROMA

Nel presente bilancio si menziona la controversia legale che ci sarà con Basic Italia (Kappa), ma senza specificare la richiesta di risarcimento da parte di tale Società (pag14):
A seguito della risoluzione di cui sopra, è stato instaurato un contenzioso promosso da Basic Italia per il risarcimento dei danni, nell’ambito del quale il Gruppo A.S. Roma, oltre a rigettare qualsiasi richiesta della controparte, ha richiesto la refusione dei danni conseguiti agli inadempimenti da parte di Basic, motivo della risoluzione stessa, ed ha richiesto l’escussione della fideiussione, a suo tempo rilasciata dallo Sponsor. Allo stato non è possibile effettuare una previsione sul possibile esito della controversia”

DOMANDA: si richiede a quanto ammonta la richiesta di risarcimento danni avanzata da Basic Italia e contestualmente si chiede di valutare l’ipotesi di prevedere una quota parte dell’aumento di capitale tra le riserve fino alla conclusione di tale controversia legale come fondo di garanzia.

RISPOSTA: la AS Roma, nell’interesse della Società, non può comunicare ai propri azionisti a quanto ammonta la richiesta di risarcimento. Comunica comunque che la richiesta di risarcimento chiesta dalla AS Roma verso Basic Italia è più alta e che nel prossimo bilancio si prenderà in esame un accantonamento come garanzia in attesa della conclusione della diatriba legale.

 
AFFITTO LOCAZIONE TRIGORIA

Con soddisfazione leggiamo sul presente bilancio (pag 15) che l’affitto di locazione per il centro sportivo di Trigoria è diminuito di un milione di euro.
Nel nuovo contratto, con efficacia dal 1 gennaio 2013, e durata di sei anni, è stato rimodulato il canone di locazione e dei servizi accessori offerti dalla A.S. Roma Real estate. In particolare, il nuovo canone complessivo annuo è stato rideterminato in 2,7 milioni di euro, rispetto a 3,7 milioni di euro previsti nel precedente contratto

DOMANDA: Chiediamo di conoscere se questo nuovo accordo cambia il contratto di lease-back.
Proposta MyROMA: Chiediamo che tale risparmio venga investito, come richiesto in un documento inviato all’attenzione del management AS ROMA nel corso dell’anno, per avviare una riqualificazione del centro sportivo “Fulvio Bernardini” utilizzando gli strumenti più idonei al fine di trasformare tale immobile in ecosostenibile ed ecocompatibile.
Tali lavori dovranno prevedere la realizzazione di una tribuna coperta con annessi servizi igienici, di ristorazione, di marketing e biglietteria per la tifoseria.
Tutto questo per trasformare l’impianto di Trigoria in un asset “positivo”.


RISPOSTA: Il contratto di lease-back non ha subito modifiche e tale proposta di miglioramento di Trigoria sarà presa in considerazione della AS Roma.
 

ROMACARES

Ad oggi non è chiaro cosa sia tale “entità” che viene pubblicizzata sulla nostra maglia. Da dichiarazioni rilasciate alla stampa da parte di esponenti dello staff AS Roma, intuiamo che ROMACARES sia una fondazione.

DOMANDA:
Pertanto chiediamo di conoscere:
- se effettivamente è una fondazione,
- da chi è stata fondata e con quali fondi,
- quale è il suo scopo sociale e dove è possibile leggere i suoi documenti,
- che relazione ha con la AS Roma.
- chi ha deciso di esporre tale “entità” sulle nostre maglie al posto di uno sponsor che poteva portare un introito concreto.
 
RISPOSTA: Romacares oggi giuridicamente non esiste. Romacares sarà una Fondazione, fondata dalla AS Roma, con lo scopo di perseguire attività di benessere sociale. Inoltre AS Roma ci informa che nel prossimo futuro sarà organizzato un evento in cui verranno forniti maggiori dettagli.

Non abbiamo ricevuto risposta circa chi ha deciso di mettere sulle maglie questo entità ad oggi non fondata al posto di uno sponsor che avrebbe potuto portare un introito nella casse della AS Roma.
 
RICAVI DA SPONSORIZZAZIONI, ESCLUSIVA RADIOCRONACA PARTITE E PUBBLICITARI

Sul presente bilancio non sono riportati i dati circa i ricavi pubblicitari, dall’esclusiva concessa per le radiocronache delle partite e ancor più importante non è specificato che tipo di accordo sia stato sottoscritto con Nike. Come azionisti riteniamo fondamentale conoscere le cifre incassate delle singole operazioni anche per valutare l’operato del personale incaricato a portare avanti tali trattative.

DOMANDA:
Si richiede di conoscere:
- i termini di accordo con NIKE ed i proventi pattuiti,
- i ricavi da accordi con Volkswagen, Philipp Plein, Crociere giallorosse, freccia rossa etc
- ricavi dall’esclusiva concessa a TRS per le radiocronache delle partite della AS Roma senza alcuna gara pubblica come richiesto in una precedente assemblea degli azionisti.
 
RISPOSTA: la AS Roma per quanto riguarda l’accordo con la Nike non può fornire alcuna informazione a causa della riservatezza. Per le altre informazioni richieste la AS Roma, nella persona dei suo amministratori, ritiene di non dover dare informazioni di questo tipo poiché danneggerebbe la AS Roma.

Come MyROMA, vista la natura ed inconsistenza della risposta, ci riserviamo la facoltà di approfondire tale argomento in futuro poiché riteniamo inaccettabile che un azionista non possa conoscere i termini di accordi commerciali con società terze.
Per dovere di cronaca la AS Roma comunica inoltre che è stata data l’esclusiva a TRS poiché è l’unica azienda ad aver avanzato tale proposta. MyROMA in tal senso approfondirà anche questo aspetto perché ci sembra che ci sia poca chiarezza: come possono arrivare altre richieste se non si emette pubblica informazione che tale servizio è messo in vendita?


VOCE “COSTI PER SERVIZI”

Apprendiamo negativamente che la politica di contenimento dei costi non ha avuto alcun impatto su tale voce “Costi per servizi” (pag30).
 
Costi per servizi, pari a 25,4 milioni di euro (19,1 milioni di euro, al 30 giugno 2012), si compongono di costi specifici tecnici, per consulenze e collaborazioni tecnico sportive, spese assicurative, generali e amministrative, nonché di spese per pubblicità e promozione;”


All’interno di tale voce notiamo aver speso circa 10 mln per “consulenze esterne” e che ogni tour in America ci è costato dalle 0.7mln (quello estivo) a 0.9mln (quello invernale) e che l’accordo con la Disney dopo oltre un anno non produce i risultati auspicati.
 
- spese di organizzazione del Tour estivo, svolto dalla prima squadra dell’A.S. Roma negli Stati Uniti nel mese di luglio 2012, per 0,9 milioni di euro, ed invernale, presso il Walt Disney World Resort, per 0,7 milioni di euro, che non trovano riscontro nel precedente esercizio;
- costi per tesserati e per le attività sportive, per l’organizzazione dei ritiri estivi e delle gare casalinghe della prima squadra, in crescita per 0,6 milioni di euro, per l’organizzazione delle gare amichevoli disputate in estate, nonché a maggiori costi sostenuti per le attività sportive delle squadra (allenamenti e ritiri);
- spese generali e amministrative, pari a 9,5 milioni di euro (6,5 milioni di euro, al 30 giugno 2012), sostanzialmente per la maggiore incidenza degli oneri per consulenti esterni e professionisti di cui si è avvalsa la Società, nonché per gli oneri sostenuti per l’attivazione, la gestione ed il personale nuovo Centro Servizi dedicato ai tifosi;
- costi per pubblicità, per 3,7 milioni di euro (1,7 milioni di euro, al 30 giugno 2012), in crescita sostanzialmente per i costi sostenuti per la gestione del “Cuore Sole Village”, dell’accordo di partnership in essere con Disney, oltre che per maggior oneri di pubblicità e sponsorizzazioni.

 
Inoltre visto il pessimo risultato commerciale (appena 5mln per attività legate al merchandising) non si comprende il perché si è deciso di premiare la Raptor con un aumento del 30% passando da 0.4 a 0.6 mln.

DOMANDA: Chi ha deciso tale aumento? E’ stato affrontato il problema del conflitto di interesse che può esserci all’interno del nostro Club?

RISPOSTA: La AS Roma ci comunica che il tour in America ha prodotto anche utili e che in realtà non vi è un aumento per la Raptor ma che semplicemente 0.4 mln non era il corrispettivo per l’intero anno. Quindi AS Roma ci informa che il contratto che ci lega alla Raptor è un contratto pluriennale per un compenso di 0,6 mln annui.
Sul conflitto di interesse la AS Roma ci comunica che è presente un Comitato di controllo interno che ha il compito di valutare l’inesistenza di conflitto di interesse.

Alla luce delle risposte fornite, dal presente bilancio l’unica voce che comporta un ricavo per le tourneè in America (pag114) è solo quella estiva per circa 1,32 mln, ma considerando il costo per sostenerlo, per sostenere quello invernale, i costi di pubblicità sostenuti anche per l’accordo con Disney, le consulenze esterne per il responsabile dell’organizzazione, al netto non vediamo ricavi quindi dire che i risultati non sono quelli sperati non ci sembra di dire una falsità anche perché tali ricavi da botteghino la AS Roma li avrebbe fatti anche giocando altrove. Saremo felici di rettificare quanto detto qualora avessimo informazioni più dettagliate.
Per quanto concerne il quesito sull’esistenza di conflitto di interessi, il Comitato per il Controllo Interno, è attualmente composto da Brian Klein, Roberto Cappelli, Joseph Tacopina.
 
COSTRUZIONE NUOVO STADIO

tra le voci “consulenze esterne” ipotizziamo, visto l’assenza di dettagli, possa esserci anche l’azienda che sta seguendo il progetto stadio e quella che si sta adoperando per coinvolgere i tifosi. A riguardo abbiamo segnalato che riteniamo assolutamente fuori luogo e non soddisfacente il tentativo di coinvolgere i tifosi attraverso un sondaggio realizzato da chi, forse, non conosce la passione sportiva dei tifosi della Roma. Nel sondaggio non si è parlato di una Curva “Standing Area” e ad oggi non sappiamo se sono stati interpellati i tifosi disabili per conoscere le loro reali e concrete esigenze.

DOMANDA: Chiediamo di conoscere, quali azionisti, lo stato dei lavori del progetto “Stadio” e di avviare una maggiore e più significativa iniziativa per coinvolgere i tifosi considerando le varie sfumature che ogni tifoso ha.

E’ importante chiedere a chi vive la Curva come desidera la Curva e chi vive la Tribuna come desidera la Tribuna e non mettere tutto nello stesso calderone rischiando di allontanare e camuffare il nostro obiettivo finale, ovvero quello di costruire uno stadio ad hoc per il tifoso giallorosso.

RISPOSTA: su questo tema oltre alle frasi di circostanza che lo stadio si farà non abbiamo avuto alcuna risposta in merito alle nostre osservazioni.

STEMMA AS ROMA

Come espresso in passato il nostro Supporters Trust esprime profonda preoccupazione per il cambio di uno stemma storico a favore di un logo commerciale che non sarà mai sentito come proprio, soprattutto dalla tifoseria più calda. Inoltre tale logo commerciale ha indebolito il potere di tutela del marchio stesso, infatti oggi ogni oggetto con la scritta ROMA può essere attribuito al Club confondendo ancor di più chi acquista questo materiale.
Ancora una volta ribadiamo che l’aumento di ricavi relativi al merchandising è strettamente legato alle vittorie sportive ottenute sul campo, come dimostrano gli insoddisfacenti risultati sportivi e commerciali relativi a questo bilancio. Non comprendere questo significherebbe allontanare e far perdere il senso di identità a quello zoccolo duro di tifoseria che sia sportivamente che sia commercialmente non ha mai abbandonato il Club.
Il nostro vero obiettivo deve essere aumentare quella base di tifoseria che incondizionatamente ama e segue il Club e non compra un gadget solo nell’anno in cui le cose vanno per il meglio.
Lo stemma rappresenta la sintesi di tutto questo, pertanto, con lo spirito propositivo che contraddistingue il nostro Supporters Trust, presentiamo alla Società uno studio grafico da noi effettuato e da ritenersi libero da ogni tipo di consulenza dovuta.


[DOWNLOAD BRAND IDENTITY]

RISPOSTA: la AS Roma comunica che in fase assembleare non è possibile dare delle risposte esaustive in merito a delle proposte avanzate, ma dichiara che le stesse saranno prese in considerazione dalla Società.
 
POLITICA DEI PREZZI E CAMPAGNA NO AL FALSO

In una passata assemblea degli azionisti il nostro Supporters Trust ha posto l’attenzione sulla necessità di avviare una politica dei prezzi “più popolare” ed al tempo stesso avviare una campagna di sensibilizzazione “NO AL FALSO”.
Riteniamo doveroso, in questa difficile crisi economico-sociale, tendere la mano alla nostra tifoseria con dei prezzi che possano permettere di vivere l’evento sportivo allo stadio e non altrove. Non fare questo e poi riportare in bilancio che la riduzione dei ricavi è dovuta alla difficile situazione economica non è auspicabile.
Per quando concerne la campagna NO AL FALSO esprimiamo non solo rammarico perché non è mai stata avviata, ma la scelta di cambiare il nostro stemma potrebbe aumentare la presenza di materiale contraffatto e difficilmente riconoscibile. Questo comporterebbe, oltre alla già citata perdita di identità, anche ad un danno per le casse della Società.

RISPOSTA: entrambi i temi (Politica dei prezzi e campagna NO AL FALSO) sono due proposte che saranno prese in esame dalla Società

VOTAZIONE ASSEMBLEA

 
Pubblicato in Economico e Finanziario

Sei un piccolo azionista AS Roma? Da oggi puoi dare la tua delega a MyROMA che ti rappresenterà durante la prossima Assemblea Azionisti AS Roma prevista per il 28 Ottobre (e in seconda convocazione il 29 Ottobre). Non importa quante azioni possiedi. E' fondamentale cominciare ad unire la nostra voce. La procedura per inviare la vostra delega è molto semplice, basta un po' di volontà e, per facilità, riportiamo i passi per poter inviare il modulo.

La delega avrà valore esclusivamente per questa Assemblea quindi è importante ricordarsi che per il futuro ad ogni Assemblea sarà necessario rifare la stessa procedura. Passaparola... se conosci agli amici romanisti che hanno delle azioni AS Roma.

 

1) Richiedi alla banca presso cui hai le azioni AS Roma S.p.A. la "legittimazione" a partecipare all'assemblea ordinaria degli azionisti della società in quanto socio AS Roma S.p.A. La banca darà così comunicazione alla AS Roma S.p.A.circa la tua volontà di partecipare alla prossima assemblea dei soci;
 
 
 
2) Scarica, dal sito della AS Roma S.p.A., il "Modulo di Delega Generica" (link download modulo). Compilalo con le poche informazioni di carattere personale richieste, delegando MyROMA come proprio rappresentante in assemblea;

3) Invia (notifica) della suddetta delega alla AS Roma S.p.A. a mezzo raccomandata A.R. presso la sede della Società (Piazzale Dino Viola n. 1, Roma) OPPURE mediante semplice invio di copia scannerizzata del documento all’indirizzo di posta elettronica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

4) Inoltra la stessa documentazione a MyROMA al indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

IL TUTTO - CON RIFERIMENTO A QUANTO COMUNICATO DALLA AS ROMA S.P.A. STESSA - ENTRO LE ORE 24:00 DEL 24 OTTOBRE 2013.

 

ORDINE DEL GIORNO

1. Approvazione del progetto di bilancio al 30 giugno 2013; delibere ine-renti e conseguenti;
2. Relazione sulla remunerazione ai sensi dell’ art.123-ter del D.Lgs. n.58 del 24 febbraio 1998 e successive modificazioni e integrazioni;
3. Adeguamento della tempistica relativa all’offerta in opzione ai soci dell’aumento di capitale sociale scindibile a pagamento per un ammontare
massimo di Euro 80.000.000,00 (ottantamilioni/00) deliberato dall’Assemblea degli Azionisti in data 30 gennaio 2012; deliberazioni inerenti e conseguenti.


Gli azionisti che desiderano inoltrare considerazioni sull'ordine del giorno possono inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Economico e Finanziario
Pagina 1 di 2
MyROMA CF: 97606210587 | Copyright MyROMA